Ugly Betty

Titolo originale: Ugly Betty

share

Ugly Betty è una Serie TV di genere commedia del 2006, ideata da Fernando Gaitán, Silvio Horta, con America Ferrera e Eric Mabius. Prodotto da ABC Studios. Ugly Betty ha concluso la produzione. Sono state prodotte 4 stagioni.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VOTO COMINGSOON
VALUTAZIONE

3.72 di 5 su 16 voti


TRAMA UGLY BETTY:

Betty Suarez, secondogenita in una famiglia d’immigrati, sicuramente non è neppure lontanamente paragonabile a una delle tante modelle fotografate sulle copertine di Mode, tra i mensili di moda più venduti d'America. Betty è bassa, cicciottella, porta l'apparecchio ai denti e gli occhiali. Tuttavia, nonostante il suo aspetto goffo, sogna di diventare una giornalista di moda, e grazie a un'intuizione di Bradford Meade, diventa l'assistente di Daniel, nuovo direttore di Mode.

CURIOSITÀ SU UGLY BETTY:

Ugly Betty si ispira al format di una celebre telenovela colombiana, Yo soy Betty, la fea, trasmessa anche in Italia e creata nel 1999 da Fernando Gaitán. Diventata in poco tempo un grande successo in tutto il mondo, oltre a quello americano, il format ha generato numerosi altri adattamenti.

Il debutto di Ugly Betty è stato accolto molto positivamente dalla critica e dal pubblico di ABC. Gli ascolti registrati dalla serie sono stati alti durante tutta la prima stagione, premiata con 3 Emmy (su un totale di 11 nomination) e 2 Golden Globe, tra cui quello di miglior attrice in una comedy andato ad America Ferrera. Sfortunatamente, negli anni successivi la popolarità dello show è andata scemando, a causa soprattutto dei discutibili piani di programmazione della ABC, e dello sciopero degli sceneggiatori americani. Nonostante i cambi di palinsesto, e una quarta stagione qualitativamente sublime, la conclusione anticipata dello show è stata inevitabile.

L’edificio in cui hanno sede gli uffici della Meade Publications, mostrato numerosissime volte durante la serie, è noto a New York con il nome Woolworth Building, uno dei grattacieli più antichi della città, sede d’importanti uffici e attività commerciali.

Benché ambientata a New York, durante i primi anni la serie era girata interamente a Los Angeles. Paradossalmente, gli alti costi di produzione, soprattutto quelli per gli effetti speciali realizzati con il Green Screen, costrinsero i produttori a trasferire cast e troupe nella vera città di New York.

Alcuni attori del cast principale di Ugly Betty non erano stati scelti per i loro ruoli sin dalle prime fasi di produzione dello show. Ad esempio, l’importantissimo ruolo di Wilhelmina Slater era stato assegnato inizialmente all’attrice Charlotte Ross, sostituita poi da Vanessa Williams.

La moda e i vestiti sono due elementi essenziali di Ugly Betty. Non è un caso che il ruolo di costumista sia stato affidato a Patricia Field, in altre parole colei che ha reso un vademecum della moda lo show televisivo Sex and the City.

Se si presta particolare attenzione agli arredi degli uffici di Mode, si può notare che sono diversi in ogni episodio; in particolare lo sono quelli che abbelliscono il corridoio principale. Non sempre abbastanza chiaramente, la loro conformazione fornisce degli spunti importanti su quello che è il tema della puntata.

Inizialmente, il titolo della serie sarebbe dovuto essere Betty the Ugly.

IL CAST DI UGLY BETTY:


  • PRODUZIONE: ABC Studios

Lascia un Commento
Lascia un Commento