The Crown 3 dà un volto alla sua Camilla Parker Bowles

- Google+
117
The Crown 3 dà un volto alla sua Camilla Parker Bowles

Una delle figure più controverse nella storia recente della famiglia reale britannica, Camilla Parker Bowles avrà nella terza stagione dell'acclamato drama di Netflix The Crown il volto di Emerald Fennell, attrice nota al pubblico della serie Call the Midwife.

Atteso in streaming nel 2019, il nuovo ciclo di episodi farà un salto in avanti nel tempo fino agli Anni '70, ritraendo Elisabetta e gli altri protagonisti in una versione più adulta attraverso un cast tutto nuovo. Com'è risaputo, Camilla è stata per diversi anni il terzo incomodo nella relazione e nel matrimonio tra il Principe Carlo (ora interpretato dall'attore di Ripper Street Josh O'Connor) e Diana. Sposatasi nel 1973 con Andrew Parker Bowles, un ufficiale dell'esercito britannico, con il quale ha avuto due figli, Camilla ha divorziato da lui nel 1995 e solo dieci anni più tardi, dopo la tragica morte di Lady D, è convolata a nozze con Carlo, acquisendo il titolo di Duchessa di Cornovaglia.

"Sono al settimo cielo e assolutamente onorata di unirmi a così tante persone di enorme talento in The Crown", ha commentato Fennell. "Sono innamorata di Camilla e molto grata che gli anni dell'adolescenza mi abbiano ben preparata al ruolo di un'accanita fumatrice e baciatrice seriale con un taglio di capelli a scodella".

In aggiunta a O'Connor, la terza stagione di The Crown coinvolgerà Olivia Colman (Broadchurch) nei panni della Regina Elisabetta II e Tobias Menzies (Outlander), Helena Bonham Carter e Ben Daniels (The Exorcist) in quelli del Principe Filippo, della Principessa Margaret e del consorte di quest'ultima Antony Armstrong-Jones. Marion Bailey (Allied: Un'ombra nascosta) sarà invece la Regina Madre.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento