Good Omens: Frances McDormand sarà la voce di Dio

- Google+
3
Good Omens: Frances McDormand sarà la voce di Dio

Dopo due Oscar, un paio di Golden Globe, tre SAG Award e una coppia di Emmy, Frances McDormand dimostrerà di essere una spanna sopra gli altri diventando nientedimeno che la voce di Dio. Amazon ha annunciato al Comic-Con di San Diego che l'attrice di Olive Kitteridge e Tre manifesti a Ebbing, Missouri presterà la propria voce all'Altissimo in Good Omens, miniserie di Neil Gaiman basata sul romanzo Buona Apocalisse a tutti! da lui scritto con Terry Pratchett.

Disponibile in streaming su Prime Video nel 2019, Good Omens presenta uno scenario da fine del mondo in cui il demone Crowley (interpretato da David Tennant) e l'angelo Aziraphale (Michael Sheen), che vivono sulla Terra sin dall'alba dei tempi in veste di rappresentanti dell'Inferno e del Paradiso, felici della propria vita tra gli umani, decidono di allearsi per evitare l'Apocalisse. Ma, purtroppo per loro, hanno perso l'Anticristo, un ignaro ragazzino di 11 anni, e questo li costringe a imbarcarsi in un'avventura per trovarlo e salvare il mondo prima che sia troppo tardi.

Questa non sarà la prima esperienza della McDormand come doppiatrice: di recente ha fatto parte del cast vocale de L'isola dei cani e nel 2006 ha prestato la voce alla nuova preside della scuola elementare di Springfield in un episodio de I Simpson.



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento